“Dalla terra veniamo, alla terra ritorneremo”.

 

Nel frattempo però:

Roberto Bianchi fa tutto e niente – cerca di dirigere ed organizzare, a volte con successo, e si occupa del marketing; 

Eli Comneno si occupa dell’amministrazione; 

Athos Crini è giardiniere capo; 

Elisabeth Grundmann si occupa dell’ospitalità, della comunicazione e di mille altre cose;

Leonardo Imbimbo è l’agronomo di riferimento;

Massimo Longo gestisce il magazzino e le spedizioni, oltre a fornirci una valida consulenza strategica;

Simone Mazzei è responsabile di campagna e di cantina;

Tutti gli altri fan trentuno – bevono mangiano, a volte danno anche una mano.