chianti classico DOCG 2014


 

Come spesso avviene a Radda, da un’annata complicata nascono vini dalla trama elegante e dal naso inebriante. Un anno di numerose piogge e temperature basse  ci ha chiesto un lavoro meticoloso, straordinario. Gli ultimi giorni di sole intenso di settembre sono stati poi una vera benedizione. Una vendemmia difficile con ripetute selezioni dell’uva ma alla fine molto soddisfacente.

“Rubino tenue, trasparentissimo, borgognone. Ribes, lamponi, liquirizia, sale, iodio e ferro al naso. Sottile, integro, lungo di carattere e personalità incredibile, si beve che è un piacere raro.”  Daniele Cernilli, Dr. Wine

 

uvaggio

sangiovese 95% / canaiolo 5%

età media vigneti

17-20 anni

esposizione

est

altitudine

450 mlm

terreni

marnoso-calcareo con forte scheletro

fermentazione

3 settimane in acciaio inox, il 30% della massa rimane 4 mesi sulle bucce, temperatura controllata, follature, lieviti naturali

affinamento in legno

24 mesi in botti di Slavonia lt. 2000 - 3000

affinamento in bottiglia

3 mesi
vol alcool 13%
imbottigliato

giugnio 2016

 

Download Scheda Prodotti


Riconoscimenti

'Slow Wine'

2018

'Vino Slow'

'Vini Buoni d'Italia'

2018

'4 STELLE'

'The Wine Advocate'

2017

'89+'