extra


 

‘EXTRA’: ‘Fuori del previsto, dell’ordinario’. Nella continua, ossessiva ricerca dello spirito profon-do del Sangiovese di Val delle Corti, in certe annate particolari, più significative, operiamo una piccola selezione di alcuni barili nei quali riposa la Riserva. Questo vino viene lasciato riposare un anno di più rispetto alla Riserva stessa (per un totale di 36 mesi). Si muove in una direzione tutta sua, affascinante, inconsueta e viene imbottigliato senza filtrazione. Nei prossimi anni, la selezione per l’’Extra’ verrà progressivamente eseguita sulla produzione del nuovo vigneto cru della Malpensata. L’obiettivo non è creare un vino per forza potente, muscoloso, opulento. Tutt’altro. E’ il tentativo di portare in bottiglia la quintessenza del Sangiovese di queste vigne, alla massima sua espressione di eleganza, soavità e concentrazione.

  

uvaggio

sangiovese 100%

età media vigneti

40 anni

esposizione

est

altitudine

450 mlm

terreni

marnoso-calcareo con forte scheletro

fermentazione

3 settimane in acciaio inox, oppure
2 settimane in tonneaux aperti, follature, lieviti naturali

affinamento in legno

24 mesi in barriques e tonneaux vecchi

affinamento in bottiglia

6 mesi

vol alcool

14 %

imbottigliato

marzo 2018